Editoriale

Messaggio d’Isabelle

Il 2015 è stato un anno importante per lo Sviluppo Sostenibile, non solo per Decathlon ma per tutto il mondo.

Isabelle Guyader, Direttrice dello Sviluppo Sostenibile in Decathlon.
photo isa
Isabelle Guyader
15-00128_UNSDG_Logo_without_UN_2015_EN

Durante la COP 21 che si è tenuta Parigi, 195 paesi hanno firmato un accordo globale sulla riduzione dei cambiamenti climatici e le parti s’impegneranno anche nel proseguire gli sforzi per limitare l’aumento della temperatura.
A settembre 2015 l’ONU ha lanciato 17 nuovi obiettivi di Sviluppo Sostenibile che coinvolge tutti i Paesi e ogni singolo individuo, per il benessere dell’uomo e della Terra.
Decathlon approva questi obiettivi e nell’ambito della sua politica di Sviluppo Sostenibile coinvolge tutti coloro che sono in relazione diretta con gli obiettivi principali.

Alcuni esempi del nostro contribuito per raggiungere tali obiettivi:

Ademe info energie 2

Buona salute e benessere :
Il nostro obiettivo è rendere accessibile a tutti e in tutto il mondo, i prodotti per lo sport e per il tempo libero. Producendo e distribuendo prodotti sportivi utili, economici e di buona qualità per il maggior numero di persone, incoraggiamo uno stile di vita più sano e contribuiamo al benessere di tutti.

Ademe info energie 2

Acqua pulita e potabile:
La salute dipende dalla qualità dell’acqua utilizzata per le colture, dall’acqua dei fiumi e del mare, dall’acqua che beviamo. Per questo motivo Decathlon ha attuato una strategia per garantire la gestione sostenibile di acqua presso i nostri fornitori.
Decathlon valuta la quantità di acque reflue industriali in ambiente naturale alfine di misurarne la conformità ai criteri mondiali stabiliti dall’IFC. Alla fine del 2016, il 100 % dei nostri fornitori coinvolti saranno sottoposti a questa procedura di controllo.

Ademe info energie 2

Lavoro dignitoso e crescita economica:
Decathlon fa tutto il possibile per migliorare le condizioni umane e sociali nei siti industriali, regolarmente monitorati e controllati. Collaboriamo con i nostri fornitori per migliorare queste condizioni. La nostra politica è evoluta e tende ad aumentare le nostre esigenze sulla sicurezza e il rispetto dei diritti dell’Uomo.

villes-e1470136044890

Città e comunità sostenibili:
Decathlon nell’ambito della strategia d’espansione ha adottato una procedura di certificazione sui suoi edifici. Nel 2015 sono stati certificati 51 siti, compresi i negozi delle marche Passione e i depositi. Decathlon proseguirà su questa linea, affinché i suoi negozi ottengano una certificazione ambientale e per costruire edifici ad energia positiva.

contribution fr12

Consumo e produzione responsabili:
Per contribuire alla salvaguardia degli ecosistemi nella filiera del cotone, Decathlon si è impegnata fino al 2020 ad utilizzare per i prodotti delle Marche Passione esclusivamente cotone proveniente da fonti sostenibili (cotone riciclato, cotone proveniente da agricoltura biologica e della Better Cotton Initiative).
Abbiamo un ruolo importante nello sviluppo del consumo sostenibile e attraverso la nostra iniziativa di etichettatura ambientale (Dichiarazione ambientale di prodotto) informiamo i nostri collaboratori e i nostri clienti come sono prodotti i nostri articoli. Questa azione è stata lanciata nel 2015 nel sito e-commerce su alcuni capi d’abbigliamento.

contribution fr13

Azioni per combattere il cambiamento climatico:
Crediamo nella crescita sostenibile e rispettosa dell’ambiente. La natura rappresenta per noi un bene prezioso, infatti, dal 2011 Decathlon calcola le sue emissioni di CO2 includendo l’impatto dei nostri prodotti. La volontà di stabilizzare entro il 2019, le sue emissioni di CO2 allo stesso livello registrato nel 2014 dimostra il nostro impegno.

Messaggio di Fulvio Matteoni

fulvio-foto-4

L’Azienda crea valore se mantiene la propria responsabilità nei confronti delle generazioni presenti ma anche di quelle future

Fulvio Matteoni, Chief Executive Officier, Decathlon Italia

Decathlon si pone come obiettivo di conciliare l’interesse a lungo termine dei propri clienti, dei propri partners e dell’ambiente, partendo dall’interesse dei propri collaboratori, basandosi sulla responsabilità di ciascuno, un valore che fin dal primo giorno di vita della nostra Azienda in Italia, oltre 20anni fa, appartiene oramai semplicemente al nostro DNA.

La nostra responsabilità primaria consiste nel democratizzare la pratica sportiva in tutte le città italiane dove siamo presenti con i nostri negozi, attraverso una gamma di prodotti di qualità eccellente al prezzo più basso possibile, e con il nostro servizio e-commerce. E’ il nostro SENSO di Impresa: rendere lo sport accessibile al più gran numero di persone.

Siamo responsabili della realizzazione di ciascun collaboratore, il nostro management è incentrato sulla fiducia e l’autonomia decisionale, affinché ognuno sviluppi fiducia in se stesso.

Prevediamo solo ed esclusivamente la politica della crescita interna, tutta la mia equipe, io compreso, ha iniziato la sua avventura in Decathlon con una consistente esperienza in negozio, vicino al cliente. Questa politica garantisce coerenza con i principi meritocratici sui quali si fonda la nostra azienda.

Assumiamo profili sportivi, vitali, concreti, curiosi e sorridenti.

Condividiamo i proventi della riuscita economica con tutti i nostri collaboratori per rafforzare la coerenza tra responsabilità personale e progetto d’impresa.

Produciamo innumerevoli prodotti in Italia e nel bacino Mediterraneo e siamo perfettamente coscienti della nostra responsabilità umana e dei rischi legati ai processi produttivi.

Concentriamo le nostre azioni in ambito di Sviluppo Sostenibile in priorità su:

  • La tutela dell’ambiente
  • La progettazione eco-compatibile dei prodotti
  • La costruzione degli edifici seguendo i parametri dell’edilizia sostenibile.
  • L’accompagnamento allo sport ad ogni livello, soprattutto in condizioni di disagio economico o sociale.